teaching lexical items

Come affrontare lo studio del lessico nella scuola elementare, media inferiore e superiore ?

Dovremmo forse cominciare a concordare gli obiettivi specifici …..
– riconoscere il significato e il significante di una parola (es. mare GB, sole F, ecc.)
– capire che il rapporto significante – significato è arbitrario
– capire che il significato di una parola può dipendere anche dal contesto (linguist., extra-, cultur.)
– acquisire i concetti di denotazione e connotazione (significato di base e aggiunto)
– sapere come si associano le parole
– riconoscere le famiglie di paroleacquisire il concetto di campo semanticoriconoscere i diversi rapporti di significato tra le parole
– imparare ad usare iperonimi, iponimi, sinonimi, antonimi
– distinguere omonimi e polisemi
– riconoscere e saper usare i meccanismi di derivazione, alterazione e composizione
– riconoscere gli usi figurati delle parole
– saper usare metafore e metonimie
– imparare a cercare le parole sul dizionario
– riconoscere i vari tipi di informazione presenti nelle voci del dizionario
– distinguere e saper usare i vari tipi di dizionario
– ‘guardarsi’ dai ‘falsi amici’ (per LS)
– riconoscere le motivazioni culturali sottostanti un determinato lessema in una data lingua
….. per giungere alle modalità operative :
– creare un clima relazionale favorevole all’apprendimento
– organizzare graficamente la mappa delle nozioni lessicali da strutturare con gli studenti
– partire sempre da ciò che gli alunni sanno già, per quanto poco o irrilevante possa essere
– identificare sulla mappa i termini-chiave e i concetti a cui questi sono collegabili
– intervistare gli alunni sui legami culturali e su eventuali collegamenti con il loro vissuto
– utilizzare un approccio di tipo minimale (es. ‘Secondo voi, che cos’è…, che vuol dire…, ecc.)
– alle possibili difficoltà , incalzare con le domande di specificazione (‘Chi’, ’Che cosa’, ’Quando’, ‘Dove’, ‘Come’, ‘Perché’)
– ripetere, con la pronunzia del docente, il lessema proposto al discente, badando che sia accettato dallo studente ed accettando eventuali correzioni e/o precisazioni
– avviare esercitazioni ed attività di memorizzazione e reimpiego (guidato e creativo) del lessico
– decontestualizzare i lessemi appresi e definire in modo sistematico le nozioni acquisite

Di Sandro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.